I 4 livelli di apprendimento + 1 per farti diventare un Campione!

Per diventare un Campione, in ogni ambito della nostra Vita è fondamentale imparare alcune abilità, non con gli standard comuni ( spesso mediocri ) ma con standard elevati. Il Campione è tale perchè riesce a fare cose che la maggioranza delle persone non sa fare e crede di non poter imparare a fare.

Quello che permette ad un Campione nel suo campo di esserlo è l’apprendimento. Imparare a fare alcune cose ad un livello straordinario. Vediamo cosa succede nell’apprendimento.

I 4 livelli di apprendimento + 1:

  1. Incapacità inconsapevole
  2. Incapacità consapevole
  3. Capacità consapevole
  4. Capacità inconsapevole
  5. Apprendimento dei Campioni!

Approfondiamo un po’:

1) Incapacità Inconsapevole.

Questo è il primo passo. Non so di non sapere. C’è un’abilità che non so fare e non me ne rendo neanche conto (o non ho la necessità di impararla). Ad esempio un bambino di 5 anni non sa guidare un’auto e non si preoccupa neanche di imparare perchè non ne sente l’esigenza.

2) Incapacità consapevole

Il secondo passo è quello di rendersi conto di non saper fare qualcosa. Prendi consapevolezza che c’è da imparare quella specifica abilità e ti inizi a chiedere come fare. Il nostro bambino è cresciuto è diventato un adolescente e vuole più indipendenza. Inizia a sentire il desiderio e la voglia di imparare a guidare.

3) Capacita consapevole

Questo è il terzo passo. Succede quando impariamo a fare qualcosa, ma per farla e farla bene abbiamo bisogno di pensarci intenzionalmente. Il nostro amico, ormai cresciuto e maggiorenne si è iscritto alla scuola guida, e dopo tante ore di pratica, finalmente sa guidare l’auto. Anche se per guidare bene ha bisogno di essere concentrato su ogni cosa che fa. Per partire: accende l’auto, schiaccia la frizione e innesta la prima marcia, abbassa il freno a mano e inizia ad accelerare mentre lentamente alza il piede dalla frizione. E così per ogni operazione!

4) Capacità inconsapevole

Questo è il passo fondamentale. Si arriva a questo punto solo quando sappiamo fare istintivamente e senza pensarci con l’attenzione congnitiva (concentrazione vigile) quello che dobbiamo fare. Sempre tornando all’esempio del nostro amico. Sono passati anni da quando ha preso la patente e ha guidato per decine e decine ( se non centinaia ) di migliaia di chilometri. Ora il nostro amico guida istintivamente.

C’è un 5 passo che pochi conoscono è:

5) Apprendimento dei Campioni.

Questo passo che poche persone raggiungono, io lo chiamo l’apprendimento dei Campioni. Cioè la capacità di raggiungere un livello straordinario e creduto irraggiungibile per la maggioranza delle persone. Nell’esempio di prima, il nostro amico per la sua passioni per i motori inizia a correre in auto e diventa un pilota molto bravo.

Questo livello di apprendimento è fondamentale, per il genere umano, perchè permette ad alcune persone di aiutare l’evoluzione della specie, stimolando nuove scoperte e alzando l’asticella di quello che si crede possibile o meno.
Ovviamente non parlo solo dei Campioni dello sport, ma anche grandi scienziati, imprenditori, manager di successo, grandi formatori, grandi comunicatori, grandi Maestri di vita, grandi ricercatori, ecc…. Senza questo livello di apprendimento staremo ancora davanti ad un fuoco in una caverna.

Come si innesca il 5° livello: L’apprendimento dei Campioni

La maggioranza delle persone pensa che i Campioni sono tali per talento o per “fortuna” o per “caratteristiche personali” o perchè sono “portati per”, ecc..

Io queste ragioni le chiamo alibi. Se intervistate o ascoltate un’intervista di un Campione, scoprirete una cosa straordinaria. Lui non pensa di avere un talento particolare o delle caratteristiche fisiche e mentali diverse dagli altri. Lui pensa che il suo successo sia dovuto a fattori diversi da questi. Come ad esempio:

  • Impegno straordinario ( che la maggioranza delle persone non ha il coraggio di mettere )
  • Grande capacità di credere di riuscire quando le cose vanno male ( la maggioranza delle persone si arrende )
  • Sviluppa abitudini vincenti
  • E’ disposto a soffrire molto più degli altri
  • Abbandona la logica degli alibi e impara da ogni situazione
  • Credere di poter fare cose straordinarie. Sviluppa una grande capacità di immaginare di poter fare anche cose che non sono state ancora fatte.

Quello che pochi sono disposti ad accettare è che un Campione diventa tale per quello che fa tutti i giorni per tanti anni e non per ragioni di nascita o per ragioni divine.

Condividi questo post con il mondo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

© Copyright 2016 – Mauro Pepe Mental Coach – www.vinciconlamente.it

Shares