Iscriviti al mio canale Youtube

Come ottimizzare l’allenamento nel Calcio.

allenamento calcioDa metà luglio la maggioranza delle squadre di calcio è impegnata nella preparazione alla nuova stagione. Una volta in questo periodo  si allenava solo il fisico con durissime preparazioni atletiche, oggi, invece si approfitta della preparazione per lavorare sugli aspetti più importanti per costruire una squadra vincente. Sulla preparazione atletica, tecnica e tattica.

Qualche squadra, poche a dire il vero, lavorano anche sulla preparazione mentale. Pochi sanno infatti che questo fattore fa la differenza tra costruire una squadra valida e una vincente!

L’allenamento mentale, costruito ad hoc da un mental coach, presenta i seguenti benefici per l’allenamento nel Calcio:

  • Velocizza l’apprendimento tattico
  • Velocizza l’apprendimento tecnico ( molti sottovalutano quando è importante che anche i professionisti lavorino sulla tecnica. Non è un caso che la maggioranze dei calciatori, anche campioni, ancora calcia con un solo piede, o non sa effettuare correttamente un cross o non sa tirare una punizione con barriera ).
  • Ottimizza i processi di recupero atletico
  • Permette di costruire una straordinaria mentalità vincente
  • Migliora lo spirito di gruppo
  • Aiuta a costruire e consolidare le convinzioni positive
  • Con un lavoro specifico è possibile eliminare convinzioni depotenzianti

Potrei continuare ancora ovviamente, ma ci sono alcune cose nell’allenamento nel calcio, dove l’intervento di un mental coach può fare davvero la differenza.

Tra quelle sopra citate, con un po’ di lavoro ( visualizzazioni e condizionamento convinzioni ) è possibile migliorare consistentemente alcuni gesti tecnici quali:

  • Calcio del pallone con entrambi i piedi.
  • Calcio delle punizioni con barriera
  • Stop di palla
  • Passaggio di prima intenzione
  • Calcio di rigore
  • dribbling

Per quello che riguarda l’allenamento tattico nel calcio, invece, il mental coach può velocizzare i seguenti risultati:

  • Imparare, velocemente, i movimenti corretti
  • Percezione aumentata della posizione dei compagni e degli avversari
  • Gestione delle distanze
  • Capacità di inserirsi con i tempi giusti

allenamento calcio portierePoi c’è un lavoro a parte che va fatto con i portieri.

Questo lo reputo un ruolo cardine nel calcio di oggi.

Non solo per l’importanza tra i pali, ma soprattutto fuori dai pali, con uscite e costruzione di gioco ( tra alleggerimenti dei difensori, e rilanci repentini agli attaccanti quando prende la palla ), senza parlare della gestione dei calci da fermo.

In questo caso un mental coach può lavorare con un portiere per fargli migliorare:

  • Consapevolezza dei propri mezzi
  • Autostima e fiducia di se stessi ( fondamentale per chi deve governare la difesa )
  • Convinzioni potenzianti
  • Leadership
  • Prontezza di riflessi
  • Miglioramento della tecnica

Nell’allenamento del Calcio, non avere nello staff tecnico un mental coach oggi significa perdere molte opportunità e soprattutto non ottimizzare i risultati che possono essere ottenuti con la squadra.

La differenza tra una squadra che arriva 1° in campionato con la 2° e la 3° raramente dipende dalla forza dei singoli o dalla preparazione atletica, tecnica o tattica. Dipende sempre dalla preparazione mentale, dalla capacità di gestire i momenti delle gare e della stagione.

Sono fiducioso, anche se non è ancora di moda ( perchè purtroppo il calcio essendo un ambiente chiuso, per cambiare anche in meglio, ha bisogno che si inneschi una moda ), mi auguro che le squadre inizino a prendere nel loro staff dei mental coach!

Tag:

Condividi questo post con il mondo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

© Copyright 2016 – Mauro Pepe Mental Coach – www.vinciconlamente.it

Shares