Come vincere le 10 emozioni dolorose più importanti

La qualità della nostra vita dipende strettamente dalla qualità delle emozioni che proviamo abitualmente. Inoltre, dipende, dalla nostra capacità di gestire gli stati emozionali dolorosi e dalla capacità di trasformarli in stati emozionali produttivi!

Spesso mi è stata posta la domanda se si potesse vivere provando solo emozioni belle, emozioni legate al piacere. La risposta è semplice. Non si può e non sarebbe neanche produttivo. Le emozioni dolorose sono importantissime. Ogni emozione ha un compito e porta con se un messaggio. Dobbiamo imparare a coglierlo e a gestirlo.

Se fossimo sprovvisti di un’emozione come la paura rischieremmo la vita tutti i giorni. Non avremmo più quel campanellino d’allarme che ci indica un pericolo ( fisico e/o emozionale ). Ogni emozione ha un suo perchè e un suo messaggio!

In questo articolo voglio raccontarti di 10 emozioni dolorose, sia dal punto di vista del messaggio che portano sia della risposta che puoi dare. Segui bene che potresti diventare davvero bravo a gestire le tue emozioni.

Come vincere le 10 emozioni dolorose più importanti!trasformare emozioni

Cosa significa vincere un’emozione dolorosa? Vincere significa imparare e comprendere il messaggio che vuole comunicarci il nostro corpo e agire in maniera produttiva.

A volte dietro uno stato d’animo doloroso ( o anche particolarmente doloroso ) vi è nascosta un’opportunità!

1) DISAGIO

Messaggio:
Per disagio si intende tutte quelle emozioni quali noia, impazienza, fastidio, lieve imbarazzo. Il messaggio è che stai facendo qualcosa che non produce i risultati desiderati

Soluzione:
Chiarire quello che vuoi davvero. Decidere quali azioni fare e farle. Inoltre è molto produttivo utilizzare tecniche (fisiologia e focus) per cambiare stato d’animo

 

2) PAURA

Messaggio:
La paura è il messaggio che qualcosa sta per accadere. Qualcosa di doloroso ( sia fisicamente che emotivamente ).

Soluzione:
Consapevolizzare il motivo della paura e prepararsi ad affrontare, mentalmente e fisicamente l’evento. Inoltre è molto produttivo ripetere mentalmente le azioni da svolgere nella situazione. A volte la paura è solo dovuta ad una inesatta proiezione del futuro. In quel caso è utile rifocalizzarsi sul presente, per prepararsi al meglio a gestire le sfide future.

 

3) SENTIRSI OFFESI

Messaggio:
Avevamo un’aspettativa che non si è avverata. E questo vale molto nei rapporti interpersonali. Quando ci si sente offesi spesso si ha la sensazione di aver perso l’intimità con l’altra persona.

Soluzione:
Rendersi conto che molto probabilmente non abbiamo perso nulla. La differenza la si può fare capendo quale è il significato vero che abbiamo dato al comportamento della persona in questione, creando un significato produttivo. Inoltre, è importantissimo, non creare aspettative troppo alte dei possibili comportamenti delle altre persone. Spesso meravigliarsi e ammirare le piccole cose che ci vengono donate è un’eccellente modo per essere felici.

 

4) RABBIA

Messaggio:
Una regola importante o un valore importante è stato violato da qualcuno ( altri o noi stessi).

Soluzione:
La rabbia può essere cambiata in un attimo. Fisiologia e focus. Bisogna capire quel regola o valore è stato violato e bisogna capire se non è troppo “rigido”. Inoltre è necessario capire che gli altri non hanno le stesse nostre regole e gli stessi nostri valori ( neanche per gerarchia). Quindi il loro comportamento potrebbe non essere stato fatto per ferirci.

 

trasformare emozioni dolorose5) FRUSTRAZIONE

Messaggio:
La frustrazione è un segnale di eccitazione. Vuol dire che pensate che vi potrebbe andar meglio. Vi sforzate e fate tanta azione ma i risultati non sono in linea con le vostre aspettative.
La frustrazione è un’emozione decisamente positiva. Vuol dire che il vs. obiettivo o la soluzione è vicina.

Soluzione:
Questa emozione è vs. amica. Molto probabilmente bisogna solo migliorare al qualità delle azioni che state compiendo per risolvere la questione o per raggiungere i vs. obiettivi. Spesso mi piace dire che dopo un periodo di frustrazione può arrivare “l’illuminazione” a patto di continuare a “giocare” con entusiasmo e fiducia.

 

6) DELUSIONE

Messaggio:
Il messaggio di questa emozione è che una vostra aspettativa, cioè un vostro obiettivo, non si realizzerà. Questa emozione è creata dalla sensazione che, qualsiasi siano gli sforzi, la situazione non cambierà.

Soluzione:
Quando si prova delusione ci sono 2 cose da fare:
1- imparare una lezione dalla situazione attuale
2- porsi un nuovo obiettivo stimolante

 

7) COLPA

Messaggio:
Il senso di colpa vi dice che avete violato uno dei vostri principi più alti e che dovete fare qualcosa per non violarlo più in futuro.

Soluzione:
Ammettere di aver violato un principio, innanzitutto. Perdornarsi. Valutare se questo principio è così importante per noi ( attenzione alla rigidità ). Trovare soluzioni per non violarlo più.
Inoltre, uscire dalla logica della colpa. Viviamo esperienze e facciamo errori. Ogni errore, per quanto grave sia, è solo un errore e porta con se un insegnamento e un’opportunità di crescita. Sta a noi coglierla per crescere ed evolversi.

 

8) INADEGUATEZZA

Messaggio:
Il messaggio è che attualmente non abbiamo il livello necessario di abilità per il compito che ci viene richiesto. Bisogna avere maggiore conoscenza, abilità, strategie, e maggiore sicurezza.

Soluzione:
Bisogna innanzitutto capire se il metro di giudizio è obiettivo o esagerato. Inoltre questa emozione è una straordinaria spinta all’azione per crescere, migliorare, diventare più preparati. Spesso il senso di inadeguatezza lo si vince, ripassando e riconsiderando i nostri punti di forza.

 

9) SENTIRSI SOPRAFFATTI

Messaggio:
Il messaggio è che state cercando di “controllare” troppe cose in una sola volta. Bisogna capire cosa è davvero importante e prioritario.

Soluzione:
Bisogna sviluppare subito un senso di controllo nella propria vita. Creare una gerarchia di cose, per importanza nel medio-lungo periodo e riorganizzare le priorità. Scrivere una lista di cosa da fare e ogni volta che completate un compito spuntatela e sentitevi più vicini all’obiettivo.

 

10) SOLITUDINE

Messaggio:
Il messaggio della solutudine è che avete bisogno di un rapporto con altre persone.

Soluzione:
Bisogna innanzitutto capire che non si è davvero soli, e inoltre è importante creare nuove connessioni. Impegnarsi a conoscere nuove persone e a stabilire rapporti più intensi. Spesso la solitudine è relativa alla mancanza di situazioni dove ci sentiamo in connessione ( non solo fisicamente ma per passioni ) con altre persone. Bisogna impegnarsi ad entrare e/o creare un gruppo di pari ( altre persone con cui condividere una passione o dei modelli di pensiero appaganti ) e bisogna impegnarsi per continuare a svilupparlo.

Condividi questo post con il mondo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

© Copyright 2016 – Mauro Pepe Mental Coach – www.vinciconlamente.it

Shares