Costruisci il tuo 2015 e fanne un Capolavoro!

mental coach motivazioneNon conosco le tue abitudini, non so se sei già abituato a scrivere degli obiettivi ad inizio anno, relativi non solo alla tua attività principale, ma relativi alle aree importanti della tua vita.

Se non lo fai, ti stai perdendo un’opportunità straordinaria. Quella di far chiarezza e stabilire quello che vuoi ottenere da questo anno. Perchè dovresti farlo? ti fornisco solo qualche dato:

Da studi fatti l’81% delle persone che ottengono grandi risultati sono abituati a porsi obiettivi, e mettono per iscritto, oltre ad essi, anche le azioni che devono assolutamente compiere e le strategie che devono applicare.

Non scrivono obiettivi simili a desideri o a buoni propositi, ma veri obiettivi con una scadenza. Obiettivi che siano motivanti e stimolanti e al tempo stesso raggiungibili ( con un adeguato sforzo ). La maggioranza delle persone ha desideri e propositi. I primi li aspettano come se dovessero cadere dal cielo, i secondi non hanno alcuna spinta emozionale e alcuna energia intrinseca.

Oggi, voglio dirti che è arrivato il momento per te di pianificare il tuo 2015 e farne un Capolavoro.

Attenzione!! Hai 2 strade che potresti percorrere

  1. Vuoi accontentarti? Non leggere il seguito dell’articolo.
  2. Vuoi ottenere grandi risultati? Continua a leggere, io da Mental Coach ti dirò cosa fare

 

Come rendere il 2015 un Capolavoro

Questa strategia che ti insegno, è composta in 3 parti. Ognuna delle quali fondamentale. La maggioranza delle persone che fallisce i propri intenti, anche impegnandosi moltissimo, compie l’errore costoso di scrivere obiettivi stressanti e senza analisi del punto di partenza. So che tu che mi leggi vuoi raggiungere i tuoi obiettivi, e allora segui e applica ognuna delle 3 parti:

  1. Scrivi il feedback del 2014
  2. Scrivi gli obiettivi del 2015
  3. Comportati da Campione

 

1) Scrivi il FeedBack 2014

feedback-2Scegli 4 aree della tua vita sulle quali scrivere il feedback, tra le seguenti: Famiglia, lavoro, salute, finanze, spiritualità, rapporto di coppia, amicizia, tempo libero.

Esegui il Feedback nel seguente modo ( gli atleti che seguo l’ho conoscono bene )

1) Cosa è andato bene. Quali sono gli obiettivi raggiunti, e di cosa sei fiero.

2) Cosa poteva o può essere migliorato. Cosa non è ancora come lo vuoi tu.

3) Quali azioni pratiche puoi fare per migliorare i punti scritti sopra

Dedica il tempo sufficiente a scrivere il feedback, ti meraviglierai quanto puoi imparare da questo semplice esercizio, e ti affermo da Mental Coach, che è lo strumento di crescita più potente che esiste, in ogni ambito della propria vita.

A fine dei 4 feedback scrivi delle considerazioni generali su come è andato l’anno scorso rispondendo alle seguenti domande:

  • Cosa ho imparato di veramente importante nel 2014?
  • Come Posso sfruttare i risultati raggiunti nel 2014 per il futuro?
  • Elenca tutte le ragioni per le quali ti diresti: Bravo/a!
  • Elenca tutte le cose per cui sei grato/a
  • Elenca tutte le persone a cui sei grato/a

 

2) Stabilisci gli Obiettivi 2015

La seconda parte è quella di stabilire obiettivi per il 2015. Senza obiettivi motivanti difficilmente a fine anno ti sentirai davvero soddisfatto di quello che hai fatto o raggiunto.

Attenzione, nello scrivere gli obiettivi evita di fare l’errore che fanno la maggioranza delle persone, che intraprendono questa questa attività. Creano Obiettivi “STRESSANTI” che invece di donare motivazione, creano ansia e stress. Gli obiettivi devono essere SMART. Per darti una mano, se ancora non sai come fare leggi: http://www.vinciconlamente.it/obiettivi-vincenti-obiettivi-smart.html

Scegli al massimo 3 obiettivi per ogni area per la quale hai scritto il feedback.

Gli Obiettivi devono essere scritti. Puoi farlo su fogli di carta o su un file, l’importante è che puoi rivederli e rileggerli spesso.

Inoltre, aspetto fondamentale, per ogni obiettivo è importante che tu scriva anche:

  1. Quali sono le tue risorse che ti aiuteranno e ti porteranno al raggiungimento dell’obiettivo
  2. Quali sono le azioni pratiche da svolgere fino al raggiungimento dell’obiettivo. Poi scegline una e considerala come il 1° passo.

 

3) Comportati da Campione!!!

Compi l’azione. Approfitta di questo periodo di ripartenza. Scrivi il feedback e scrivi gli obiettivi.

La conoscenza senza l’azione è improduttiva. Solo l’azione può farti raggiungere i risultati che desideri e che meriti.

Se stai pensando che ci vuole molto tempo e che non hai tempo, o che è difficile o non sa da dove iniziare o qualsiasi altra paranoia, io posso risponderti con una sola cosa:

“Nessun grande risultato lo si raggiunge in pantofole e stando fermo”

Io credo in te e credo che tu possa raggiungere qualsiasi OBIETTIVO SMART ti poni. Ora rimboccati le mani e fai:

AZIONE…

AZIONE…

AZIONE…

Buon 2015

Il tuo mental coach

Condividi questo post con il mondo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

© Copyright 2016 – Mauro Pepe Mental Coach – www.vinciconlamente.it

Shares