Iscriviti al mio canale Youtube

Il killer n° 1 del successo!

lamentelaQual è il killer n° 1 del successo? Cosa abbassa drasticamente le possibilità di riuscita?

Esiste un’abitudine, spaventosamente deleteria, che la maggioranza delle persone compie abitualmente e che pian piano distrugge inesorabilmente le opportunità di successo. Dal lavoro  alla famiglia, dal benessere fisico a quello economico fino a quello sociale.

La lamentela.

Ogni volta che ti lamenti ammazzi un’opportunità di successo. Ogni volta che ti lamenti spegni la tua capacità di trovare soluzioni brillanti. Ogni volta che ti lamenti chiudi le porte alle occasioni che la vita ti dona. Ogni volta che ti lamenti ammazzi una possibilità di essere felice.

Qualcuno potrebbe pensare che stia esagerando. Ma non è così! La cosa davvero grave è che la maggioranza delle persone si lamenta senza nemmeno farci più caso, è entrata nella spirale dell’abitudine.

Qualcuno mi potrebbe dire che oggi ci sono molte cose, davvero importanti, che portano a lamentarsi come: le bollette sempre più salate, i soldi che non bastano, i politici che governano male ( e li ho trattati bene ), il vicino rumoroso, la squadra del cuore che perde, la macchina che non va, l’amico/a che non ci chiama o non ci capisce, il partner che non ci capisce, la multa presa, il tempo brutto, l’insegnante a scuola che fa il bast.., la corruzione che aumenta, le strade che sono poso sicure, il traffico, i pulman che non passano, la metro in ritardo, il capo che non mi da opportunità, il collega che si approfitta di…, l’arbitro non ha dato il rigore, l’allenatore non mi ha fatto giocare abbastanza, i compagni di squadra non mi passano la palla, ho avuto sfortuna, l’imprevisto proprio nel momento meno opportuno, ecc… ( potrei continuare all’infinito )

C’è sempre una ragione per lamentarsi! Farlo o non Farlo dipende solo da noi, è una nostra scelta consapevole!

Possiamo scegliere di lamentarci e ammazzare le opportunità di successo, o possiamo scegliere di guardare alle opportunità che la vita ci mette davanti, afferrarle e costruire qualcosa che ci renda più solidi e più felici.

La lamentela è un eccellente modo per perdere il proprio potere personale.

Infatti, ogni lamentela concentra il potere di far accadere le cose che vogliamo al di fuori della nostra sfera di controllo. Il potere passa a qualcun altro o a qualche altra situazione. Quando dico che è un killer non lo faccio per esigenze editoriali, o per creare un titolo ad effetto. Ma lo faccio proprio perchè la lamentela ammazza e distrugge, letteralmente, le nostre risorse interne, quelle che possono farci raggiungere i nostri obiettivi, i nostri desideri e la nostra felicità.

Ok mi hai convinto.

Come si fa a non lamentarsi più?

Bravo! questa è la domanda migliore che potevi pormi! 🙂

Noi, come esseri umani, abbiamo un potere straordinario: La capacità di porci delle domande. Non tutti lo sanno utilizzare e spesso creano forti casini, costruendosi una vita di sacrifici, di sofferenza e di rinunce, una vita infelice. Invece i pochi che lo sanno usare, aumentano le loro probabilità di vivere una vita di successo, benessere, felicità e ricchezza ( economica e spirituale ).

Bisogna diventare bravi a porsi delle domande produttive, domande che ci allontanano dal problema e ci catapultano verso la soluzione. Ti faccio qualche esempio di domanda produttiva:

  • Cosa c’è di buono in questo, in questa situazione o in questo evento?
  • Come posso trarre vantaggio da…?
  • Come posso risolvere al questione, in maniera divertente e brillante?
  • Come posso girare a mio vantaggio questa situazione?
  • Quale opportunità è nascosta in questo evento spiacevole?
  • Come posso guadagnare … con passione e divertimento?
  • Come posso imparare a gestire le mie emozioni quando succede che …?
  • Come posso vincere …?

Potrei andare e proseguire anche in questo caso all’infinito.

So anche a cosa stai pensando. Che porsi queste domande non entra nelle abitudini comuni. Ma anche essere felici e persone di successo non è una cosa comune. Se vuoi entrare a far parte del club delle persone di successo ( successo in base ai tuoi valori e desideri ) allora devi cambiare le tue abitudini. Cambia quella più importante:

Elimina le lamentele ed inserisci le domande produttive!

Forza io credo in te e credo che tu possa farcela!

Tag:

Condividi questo post con il mondo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

© Copyright 2016 – Mauro Pepe Mental Coach – www.vinciconlamente.it

Shares