La tecnica di Superman per lo stato emotivo ottimale!

tecnica supermanTi è mai capitato di dover affrontare una sfida importante e non essere nello stato d’animo giusto? Oppure di dover partecipare ad un appuntamento molto impegnativo e non essere sufficientemente carico? O di essere stanco e non poter riposare?

Allora è importante conoscere la tecnica di Superman!

Si hai capito bene, la tecnica del famoso supereroe. Penso tu la conosca la storia del giornalista occhialuto Clark Kant, che quando il mondo ha bisogno dell’aiuto del supereroe, trova una cabina o un posto solitario e si trasforma in Superman.

Bene esiste una tecnica, per passare da Clark Kent a Superman dal punto di vista dello stato emotivo.

Prima di raccontartela, voglio dirti che io la uso spesso. Ogni volta che ho bisogno di essere particolarmente lucido, carico di energia, pronto ad affrontare un momento impegnativo, allora mi trovo un posto dove posso essere da solo e trasformo il mio stato emozionale in uno davvero produttivo e “vincente”.

Anche se ti sembra strano è davvero così. Mi bastano pochi secondi e sono pronto. Ora ti racconto:

La tecnica di Superman per lo stato emotivo ottimale

Come ho spiegato in altri post, lo stato emotivo e lo stato della fisiologia del proprio corpo sono indissolubilmente legati l’uno all’altro. Quando proviamo una determinata emozione, il corpo trasforma la fisiologia. Ad esempio una persona che prova ansia, si troverà con una fisiologia adatta all’ansia, una respirazione superficiale e accelerata, quasi affannosa, spalle curve, sguardo verso il basso, muscoli facciali tesi e tensione sparsa in tutto il corpo. Al contrario una persona che prova gioia di vivere e passione, avrà un bel sorriso sulle labbra, muscoli rilassati e pronti, una respirazione profonda e una postura eretta e fiera.

Quindi un particolare stato emotivo induce il corpo ad entrare in un particolare stato della propria fisiologia. La notizia straordinaria è che vale anche il contrario. Se entriamo in una certa fisiologia indurremo il corpo a provare un determinato stato emotivo. Purtroppo non posso soffermarmi oltre su questo concetto, ma questa straordinaria intuizione è stata dimostrata con moltissimi studi per oltre 50 anni.

supermanSu questo concetto si basa la Tecnica di Superman!
Appena prima di un appuntamento importante, entra in un luogo dove puoi essere solo. Un luogo sufficientemente grande da permetterti un po’ di movimento.

Alza lo sguardo, sorridi  ed esulta ( anche con i suoni se l’ambiente lo permette ), esulta saltando e con le braccia al cielo come un calciatore che ha segnato. Se hai un tuo movimento di potere ( o di esultanza ) è il momento giusto per usarlo.

Mentre entri in questo stato fisiologico di energia  e potere, ricorda ( ad occhi aperti va bene ) un momento nel quale eri particolarmente appassionato, energico e lucido, insomma pieno di risorse. Un momento nel quale ti riusciva tutto facilmente. Se hai difficoltà a ricordarlo, allora crealo con la tua immaginazione.

Dopo 30 secondi sei pronto. T sei trasformato in Superman e mantenendo una fisiologia potenziante, con un volto rilassato e sorridente, spalle erette, respirazione profonda, camminata energica e sicura, sei pronto per affrontare la tua sfida.

La prima volta può sembrarti strano, quasi assurdo. Dopo qualche volta, il beneficio è così sorprendente che lo utilizzerai abitualmente.

Esistono tante tecniche per indurti uno stato emozionale potenziante, ma questa io la reputo tra le migliori, perchè oltre ad essere molto potente, è straordinariamente facile.

Ti auguro una vita di gioia e successi, …, con la tecnica di Superman!

 

 

Tag: ,

Condividi questo post con il mondo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

© Copyright 2016 – Mauro Pepe Mental Coach – www.vinciconlamente.it

Shares