Le 3 regole Vincenti nel Tennis!

Seguo atleti di tanti sport diversi, ma il numero maggiore è quasi sempre di tennisti!

Il tennis, è uno degli sport, più complessi e dove la gestione delle emozioni e la preparazione mentale può trasformare un buon tennista in un tennista fortissimo.

Dalla mia esperienza, ci sono molte cose che deve imparare a fare bene un tennista ( da punto di vista mentale ed emotivo ) ma 3 sono fondamentali, e possono aumentare sensibilmente la percentuale di vittorie in un anno, possono aumentare la propria sicurezza e le proprie convinzioni produttive.

3 regole per farti diventare un tennista decisamente più forte e vincente:

  1. Sganciati dagli errori in meno di un secondo
  2. Concentrati su un solo aspetto alla volta
  3. Resta agganciato al match fino alla fine

Quando vedo partite di professionisti mi rendo conto che anche loro spesso compiono degli errori di gestione emozionale e mentale decisamente grossolani che li limitano enormemente. A volte fino a portarli alla sconfitta!

Il primo dei 3 punti rappresenta l’errore più comune di tutti.

1) Sganciati dagli errori in meno di un secondo

Il tennis è uno sport fatto di palleggi, passanti, voleè, vincenti, …, ed errori. Nessuno, e ripeto nessuno, vince un match senza compiere errori, neanche i più forti tennisti di tutti i tempi vincono senza errori.

Gli errori fanno parte del tennis e un tennista forte deve imparare a gestirli al meglio. Molti tennisti restano agganciati ad un errore che hanno fatto e giocano condizionati da loro i game successivi abbassando sensibilmente la qualità del gioco. Più l’errore è “indigesto” o “inaccettabile” e più restano agganciati e peggiori saranno gli effetti.

L’unico modo per giocare un tennis al meglio delle proprie possibilità (che sarebbe sufficiente per la maggioranza dei tennisti per fare un salto di qualità straordinario) è quello di giocare palla per palla, vivendo completamente nel presente. L’unica cosa che conta in quel momento è solo quello che sta facendo. Quello che è successo prima (qualsiasi cosa sia) è il passato, non esiste più e non lo si può cambiare, quello che potrebbe succedere dopo è il futuro, non esiste ancora e può essere solo una nostra proiezione che ci distrae dall’unica cosa reale e l’unica cosa che conta, il momento presente.

La strategia più efficace, durante il match, è sganciarsi completamente dagli errori.

2) Concentrati su un solo aspetto alla volta

camilagiorgi1Quando le cose non vanno come vogliamo, spesso non è per una sola causa, spesso a concorrere sono alcune concause tutte importanti. Un errore che fanno molti tennisti è quello di volersi concentrare sulla soluzione di tutti gli aspetti che non vanno o che devono essere migliorati.

Inoltre, moltissimi maestri che accompagnano i tennisti, restano in modalità “maestro di tennis in allenamento”, vorrebbero correggere ogni errore e ogni imperfezione, creando ulteriore confusione e spesso frustrazione nell’atleta.

L’essere umano, funziona meglio, ed è più efficace, quando si concentra completamente su un solo aspetto.

Molti diranno, e come faccio se devo aggiustare più cose?

Se ti concentri su più cose non ne risolverai nessuna. Se ti concentri su una cosa alla volta, inizi a prendere fiducia, il tuo gioco migliora e alcune si metteranno a posto da sole. Per quelle che non si sono messe a posto, è sufficiente che ti concentri su di loro, ma sempre una alla volta.

Inoltre, esistono 2 momenti fondamentali nel tennis, Il servizio e la risposta. In quegli attimi è FONDAMENTALE concentrarsi su un solo aspetto. Questa capacità ti porta ad avere un livello di concentrazione maggiore e aumenta le percentuali di successo.

1) Resta agganciato al match fino alla fine

image26Il match finisce quando è stato assegnato l’ultimo punto dell’ultimo game dell’ultimo set. Non esiste un match finito se uno dei due tennisti non ha vinto i 2 set ( per i match su 3 set ). Anche se stai perdendo 6-0 5-0 il match può essere ancora ribaltato. Attento che può essere ribaltato il punteggio anche quando stai vincendo 6-0 5-0.

Questo molti tennisti lo sanno solo teoricamente. Quei pochi che lo hanno capito per davvero e ci credono per davvero, diventano decisamente più forti.

Sto seguendo una tennista molto forte, tra le più forti d’Europa, che in una coaching mi dice di aver capito davvero questo concetto dopo aver recuperato un match che stava perdendo 1 set a 0 e 5-2 per l’avversaria. Questa mia tennista recupera il set vincendolo 7-5 e vincendo il terzo set 6-0. E giocava contro una tennista molto forte, anche lei tra le più quotate d’Europa.

Bisogna giocare ogni palla, ogni game come se fosse l’unico del match, con grinta, determinazione, convinzione nei propri mezzi e soprattutto una grande fame di vittoria.

Conclusioni

Se sei un tennista e vuoi fare u salto di qualità impara a seguire queste 3 regole. Non sempre sono semplici da applicare ma aiuteranno tantissimo la tua crescita e ti renderanno più forte!

Condividi questo post con il mondo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

© Copyright 2016 – Mauro Pepe Mental Coach – www.vinciconlamente.it

Shares