Iscriviti al mio canale Youtube

Rendo grazie a qualunque dio ci sia per la mia anima invincibile!

La motivazione è fondamentale per vincere sia nello sport che nella vita. Bisogna essere motivati e appassionati, essere guidati da valori potenzianti e da pensieri produttivi.

Ma come si fa ad essere motivati quando le cosa non vanno bene?

Come è possibile affrontare con il sorriso sulle labbra e con una determinata passione gli eventi e le sfide che ci aspettano?

Spesso si può trovare la giusta motivazione nelle parole di un grande uomo!

Oggi vi presento una poesia che ha scritto William Ernest Henley  e che Nelson Mandela recita in carcere (tratta dal film Invictus).

Ovviamente il film vi consiglio di vederlo per intero, ma oggi, vi lascio la poesia scritta da William Ernest Henley e recitata da Morgan Freeman. Che emozione:

 

Dalla notte che mi avvolge
nera come la fossa dell’inferno
rendo grazie a qualunque dio ci sia
per la mia anima invincibile.

La morsa feroce degli eventi
non m’ha tratto smorfia o grido,
sferzata a sangue dalla sorte
non s’è piegata la mia testa.

Di là da questo luogo d’ira e di lacrime
si staglia solo l’orrore della fine,
ma in faccia agli anni che minacciano
sono e sarò sempre imperturbato.

Non importa quanto angusta sia la porta
quanto impietosa la sentenza,
sono il padrone del mio destino
il capitano della mia anima.

Rendo grazie a qualunque dio ci sia
per la mia anima invincibile.
Sono il padrone del mio destino
il capitano della mia anima.

 

Grazie Madiba!!!

Tag:

Condividi questo post con il mondo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

© Copyright 2016 – Mauro Pepe Mental Coach – www.vinciconlamente.it

Shares