Ansia da cattiva Gestione del Tempo

L’ansia è legata a come percepiamo il passare del tempo.

Una cattiva gestione del tempo può farti creare ansia, a volte molta ansia. In alcuni casi addirittura attacchi di panico.

Se gestisci bene il tuo tempo, potrai creare la vita che desideri, se gestisci male il tuo tempo invece, molto probabilmente creerai ansia.

Se preferisci vedere il video

L’emozione dell’ansia

L’ ansia è data dalla percezione di un potenziale pericolo. Eppure è un’emozione molto importante: è stata fondamentale per la nostra sopravvivenza. Grazie all’ansia non ci siamo estinti. 

Ovviamente è stata utile come “attivazione” per reagire ai potenziali pericoli (come fuggire da una bestia feroce).

Seppur oggi non siano inseguiti da nessuna preda, continuiamo a reagire con l’emozione dell’ansia quando percepiamo dei potenziali pericoli. La “mancanza di tempo” ad esempio, viene vista come un potenziale pericolo dal nostro corpo.

L’emozione dell’ansia insieme ad altre emozioni, ci hanno permesso di sopravvivere. Infatti noi umani siamo biologicamente strutturati per gestire i pericoli con forti scariche ormonali che ci permettono di agire e reagire agli eventi. Alla fine del pericolo il nostro corpo secerne altri ormoni che servono a rilassare il corpo e a recuperare dallo sforzo profuso.

La questione si complica quando non viviamo a picchi ma creiamo uno stato di iper-attivazione continua. Una sensazione di pericolo latente perché alimentata dalla sensazione di non avere un tempo sufficiente a fare le cose che vogliamo fare. In questo caso si crea uno stato di ansia quasi costante e che a volte sfocia in veri e propri attacchi di panico.

 

Buona e cattiva gestione del tempo

Una buona gestione del tempo ti dona una serie di vantaggi:

  •  Ottimo equilibrio del sistema nervoso autonomo
  •  Relax ben vissuto
  •  I picchi di attivazione particolarmente efficienti
  •  Più Lucidità ed efficienza

Una cattiva gestione del tempo invece ti provocherà i seguenti svantaggi:

  •  Continue iper-attivazioni che genereranno, probabilmente stati d’ansia, attacchi d’ansia e nei casi peggiori attacchi di panico
  • Maggio stress che tende ad accumularsi (il quale incide sull’ansia)
  • Maggiore tensione che tende ad accumularsi (anche questa incide molto sull’ansia)
  • Maggiore frustrazione
  • “Ansia latente” che se non gestita adeguatamente creerà attacchi d’ansia e attacchi di panico

 

Errori nella gestione del tempo

Vediamo alcuni errori nella gestione del tempo:

1 – Fare Tutto troppo velocemente

Con la convinzione improduttiva che: “non c’è tempo”. Tutti abbiamo in dono ogni giorno 24 ore. Tutti perciò ogni giorno decidiamo come “investire” il nostro tempo.

2 – Agenda troppo fitta di appuntamenti

Appena succede un imprevisto(molto probabile) crolla tutto e si vivono forti stati d’ansia. Meglio un’agenda più leggera. Sapersi adeguare ai vari imprevisti (perché ci saranno sempre degli imprevisti) ci permette di gestire al meglio l’ansia

3 – Tutto importante

Se tutto è importante allora nulla è importante. Capisci quali sono le tue priorità. Solo in questo modo potrai dedicare il tuo tempo nel modo giusto alle cose giuste.

4 – No Vere pause

Prendersi una pausa dal lavoro e attaccarsi ai social, non è una vera pausa. Una vera pausa si fa o in silenzio o facendo una passeggiata o conservando con qualcuno. L’importante è non impegnare la mente con pensieri o con supporti elettronici.

5 – No tempo di qualità

Se non ti dedichi del tempo di qualità creerai uno stato di malessere che può incidere sulla tua ansia.

Impara a crearti una routine https://youtu.be/uklnfTHvDGw, può aiutarti a fare un importante salto di qualità.

 

Impara a gestire il tuo tempo in maniera ottimale e eviterai stati d’ansia, attacchi d’ansia e addirittura attacchi di panico.

Condividi questo post con il mondo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

© Copyright 2019 – Mauro Pepe Mental Coach – www.vinciconlamente.it

Shares