Ansia ed effetto Tartaruga

Se provi spesso ansia allora avrai sicuramente sperimentato l’effetto Tartaruga. Si! anche se non te ne sei mai accorto ma sicuramente avrai cambiato la tua fisiologia, avrai alzato le spalle e sarai entrato in una posizione simile a quella della tartaruga se potesse stare su 2 zampe.

La notizia sorprendente è che vale anche al contrario: se spesso entri nella fisiologia e nella posiziona a Tartaruga creerai l’ansia!

Se preferisci guardare il video alla lettura del testo:

La tartaruga quando ha paura o c’è un pericolo nasconde la testa.

L’uomo quando prova emozioni quali l’ansia, la preoccupazione, la paura, la vergogna, una forte tristezza, ecc… tende a nascondersi attraverso l’uso della fisiologia, e in quel caso entra in posizione tartaruga con la testa dentro le spalle.

Una cosa importante da capire è che l’uomo entra nella postura abituale in risposta alle emozioni che sta provando o che potrebbe provare. Quindi se hai l’abitudine di entrare nella posiziona a tartaruga quando accadrà qualcosa che innesca l’ansia o la preoccupazione istintivamente cambierai la tua fisiologia e nasconderai la testa tra le spalle.
Se invece la tua abitudine è quella di entrare in una postura produttiva istintivamente sarà la tua prima scelta.

Vediamo come migliorare l’effetto tartaruga per l’ansia:

  1. Consapevolezza. Devi renderti conto
  2. Respira profondamente e rilassa i muscoli
  3. Ritorna al presente ( qui ed ora )
  4. Entra in uno fisiologia produttiva

Condividi questo post con il mondo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

© Copyright 2019 – Mauro Pepe Mental Coach – www.vinciconlamente.it

Shares