Ansia: i 5 Errori più gravi

L’ansia è un’emozione dolorosa che proviamo tutti. Qualcuno la sa gestire e altri la provano ogni tanto. Ma ci sono sempre più persone che vivono un’ansia costante o vivono attacchi d’ansia e picchi di questa emozione molto forti. In alcuni casi sfociano in veri e propri attacchi di panico.

Alcuni dei nostri comportamenti aumentano molto la sensazione di ansia. Sono dei veri e propri errori che fanno crescere l’ansia.

Se tu vuoi imparare a gestire bene l’ansia o come piace dire a me a vincere l’ansia, devi conoscere questi errori e cambiarli.

Se preferisci il formato video:

Che cos’è l’ansia

Partiamo con la definizione di Ansia:

L’ansia è un’emozione dolorosa, rappresentata da una sensazione fastidiosa che spesso prende alla bocca allo stomaco e che ci fa sentire in pericolo.

Vuoi saperne di più sull’ansia? Ho creato una vera e propria playlist sull’ansia: Vincere l’Ansia.

Ho anche creato un Video corso per Vincere l’Ansia.

5 errori che fanno aumentare l’ansia

Ci sono 5 errori di chi prova ansia. Questi errori fanno aumentare l’ansia.

1 – Credere che l’ansia sia una malattia

Questo è un errore molto comune. Chi vuole far diminuire l’ansia o vuole imparare a gestire l’ansia in maniera corretta è importante che capisca innanzitutto che non è una malattia. Quando ci sentiamo malati non ci prendiamo la responsabilità di tutto quello che possiamo fare per migliorare la situazione. L’ansia è un’emozione non una malattia.

2 – Essere rigido (rigidità)

La rigidità aumenta la sensazione di ansia. Quando proviamo ansia spesso è perché la vita ci propone un cambiamento che dobbiamo accettare e lo siamo rifiutando. Ogni volta che rifiutiamo un cambiamento e che ci dimostriamo rigidi facciamo aumentare la sensazione di ansia. 

3 – Alimentazione che aumenta l’ansia

Anche l’alimentazione può aumentare l’ansia.

Chi vuole vincere l’ansia o vuole diminuire l’ansia deve capire che siamo un tutt’uno tra biologia, postura, energia, pensieri ed emozioni. L’alimentazione incide moltissimo sulle emozioni e anche sull’ansia.

Mangiare cibi che aumentano l’acidosi, fa aumentare l’ansia. Mangiare velocemente peggiora gli stati d’ansia. Come anche bere e mangiare sostanze eccitanti (caffè, thè, alchool, ecc…).

Molto meglio bere tanta acqua, mangiare cibi alcalini e mangiare serenamente prendendosi il giusto tempo. Inoltre molto meglio non mangiare quando si prova ansia, aspettare che passi ( con le strategie adatte a interrompere quell’emozione) e poi iniziare a mangiare serenamente.

4 – Respirazione Superficiale

Questo è uno degli errori più facilmente risolvibili. Quando si respira in maniera superficiale aumentiamo le sensazioni di ansia. Quando si respira in maniera diaframmale e profonda si abbassa l’ansia. Semplice!

Ovviamente è necessario fare molti esercizi per migliorare questo aspetto. Più esercizi facciamo per imparare a respirare con il diaframma e più respireremo in questo modo anche inconsciamente

5 – Prendere Medicinali senza lavorare sulle cause

Questo è l’errore più grave. Mi rendo conto che a volte il medicinale abbassa una sensazione che diventa insopportabile, può evitare attacchi d’ansia e può renderci quei momenti più confortanti. Ma prendere medicinali senza lavorare sulle cause non aiuta, non porta nessun beneficio. Dopo un po’ si tende ad essere assuefatti dal medicinale, ma l’attacco d’ansia tornerà e a volte più forte di prima.

La soluzione per vincere l’ansia è quella di iniziare un percorso di crescita che lavori sulle cause dell’ansia.

Condividi questo post con il mondo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

© Copyright 2019 – Mauro Pepe Mental Coach – www.vinciconlamente.it

Shares