Come gestire la Rabbia – strategia in 4 passi!

La rabbia è una delle emozioni più forti che proviamo. Molti la considerano un’emozione negativa, ma non lo è. Altri considerano la rabbia come un’emozione da sfruttare, da canalizzare o da sfogare.
Invece dobbiamo imparare a gestire la rabbia!
Soprattutto perché è un’emozione che porta con se un significato e un messaggio importante!
Questo vale ad ogni età. Bisogna imparare a gestire la rabbia da bambini

Partiamo da…

il messaggio della rabbia

E’ stata violata una regola o un valore profondo da qualcun altro o da noi stessi!

Quando proviamo rabbia il nostro corpo crea una scarica chimica che ci predispone all’attacco. Anche se esistono varie reazioni alla rabbia tipiche:

  • Esplosione di rabbia
  • Rabbia a denti stretti
  • Rabbia Repressa

Ma prima di parlare della strategie in 4 passi per gestire la Rabbia è importante che tu capisca bene il concetto principale relativo alle emozioni:

Ogni persona è il protagonista della sua emozione ed è il creatore di ogni sua emozione.
La frase: “Mi hai fatto arrabbiare” è sbagliata.
La frase corretta è: “Mi sono arrabbiato per quello che ai fatto”
Siamo sempre noi i creatori delle nostre emozioni

Se preferisci guardare il video alla lettura del testo:

LA FORZA DELLA RABBIA

La rabbia presenta una forza interessante. Quando siamo arrabbiati tendiamo a creare molta energia che va utilizzata per sfogare la rabbia o per un’azione di attacco verso la causa della nostra rabbia. Questa energia è pregna di motivazione.
La domanda è: ma va utilizzata?
A volte può essere utile motivarsi attraverso questa rabbia ma bisogna essere consapevoli che ci sarà un prezzo da pagare in termini di “spesa emotiva” e “spesa energetica personale”.

Ecco la strategie in 4 passi per:

GESTIRE LA RABBIA

1 – Consapevolezza

Il primo passo è accorgersi in tempo che sta montando la rabbia. Soprattutto se tendenzialmente creiamo rabbia repressa. Una volta che ci siamo resi conto è importante andare a scoprire la VERA ragione che ci sta facendo creare questa emozione.

2 – Interruzione di modulo

Questa è una strategie straordinaria per uscire dal modulo emoziona in cui siamo. E’ una strategia che permette di abbassare velocemente la nostra rabbia

3 – Significati produttivi

Quando proviamo rabbia o rabbia repressa non ce ne rendiamo conto ma ci sono delle opportunità per crescere e per davvero costruire quello che vogliamo davvero. La rabbia è un campanellino d’allarme che ci indica che è stata violata una regole o un valore interno, e li spesso sono nascoste le nostre aree di miglioramento

4 – Decisione e 1° passo

Alla fine della gestione della rabbia è importante prendere una decisione in linea con quello che vogliamo davvero. Ma per renderla subito attiva è utile compiere un primo passo!

Condividi questo post con il mondo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

© Copyright 2019 – Mauro Pepe Mental Coach – www.vinciconlamente.it

Shares