Come vincere il senso di colpa

Il SENSO DI COLPA è un concetto che rimbalza spesso nel mio lavoro di Mental Coach. In almeno il 25% delle coaching che ho fatto con atleti, allenatori, imprenditori e manager, ho dovuto lavorare sul senso di colpa. E’ sicuramente uno dei modelli di pensiero più debilitanti ed è un’emozione decisamente dolorosa.
Fortunatamente esiste una strategia per vincere il senso di colpa e sentirsi meritevoli di successo e meritevoli di amore.

Questo post è tosto e potrebbe in qualche modo ferire la sensibilità di qualcuno, io ti invito a guardarlo tutto senza pregiudizi e con apertura mentale. Se qualcosa non ti convince, non sei d’accordo o hai qualche domanda, scrivila nei commenti.

Se preferisci guardare il video alla lettura del testo:

 

LE RADICI DEL SENSO DI COLPA

Il senso di colpa deriva dalle Leggi Morali. Scritte e non scritte. Gli educatori principali delle leggi morali sono:

  1. Genitori
  2. Scuola
  3. Religione
  4. Società

Purtroppo l’educazione morale parte dal binomio: errore – punizione

A volte non è produttivo ridurre tutto a questo binomio e spesso si fanno casini difficili da rimediare.

Un concetto molto importante è la colpa inserita nelle regole delle religioni. Per realizzare questo video ho studiato alcune religioni per vedere come intendevano il senso di colpa, la colpa, il peccato e il concetto di peccatore. Ho studiato la religione Cattolica, ovviamente perché è quella più presente in Italia, quella Ebraica, Islamista, Buddista.

In tutte, chi più chi meno, è presente il concetto della colpa intesa come: Chi non è in linea con le regole delle sacre scritture non è meritevole dell’amore divino. C’è chi parla che non è meritevole di andare al cospetto di Dio, chi non è meritevole di parlare o di essere in comunione con Dio, ma il concetto è lo stesso.

Purtroppo questo concetto è stato così tanto utilizzato e la nostra società è così pregna di questi concetti che alcune persone hanno creato delle generalizzazioni del tipo:

  • Se sbaglio non merito di
  • Se non ho fatto … non merito di …
  • Siccome ho fatto … non merito di …

Questo non sentirsi meritevole ci blocca, ci debilita e ci sabota.

SOLUZIONI PER VINCERE IL SENSO DI COLPA

1 – Consapevolezza del senso di colpa

Proviamo il senso di colpa quando abbiamo violato un nostro principio importante. Il senso di colpa è solo un’emozione e come tale può essere risolta. Non siamo i nostri pensieri, ripeto spesso. E il senso di colpa a volte è solo un pensiero relativo ad un ragionamento improduttivo che abbiamo fatto.

2 – Perdono

Il perdono è la strategia di guarigione più importante e potente che esista. Il perdono non dal punto di vista religioso, ma il perdono come strategia per sganciarci da ogni vincolo di rancore verso gli altri o verso noi stessi.

3 – Eliminare il modello di pensiero: è colpa di …

Ma trasformare la colpa con frasi dove è presente la parola – RESPONSABILITÀ’.

Invece di dire: “è colpa sua” trasformare in “entra nelle sue responsabilità”

Prendersi la responsabilità di un’azione, un comportamento o un’emozione ci rende protagonisti del processo e ci rende capaci di cambiare quello che non ci piace. Siamo i protagonisti della situazione dolorosa che vogliamo cambiare.

La colpa invece la subiamo, come se noi non potessimo far nulla.

4 – Ricostruire il sentirsi meritevoli

  • Meritevoli di successo
  • Meritevoli dell’amore delle persone
  • Meritevoli del proprio amore

Ricordati che sei perfetto così come sei, hai delle aree di miglioramento su cui puoi lavorare!

Condividi questo post con il mondo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

© Copyright 2019 – Mauro Pepe Mental Coach – www.vinciconlamente.it