Come vivere il presente. 4 strategie potenti per vivere nel “Qui ed Ora!”

Come si fa a vivere il presente?
Cosa è il Qui ed Ora?
Come è possibile spegnere tutto il flusso di pensieri e vivere il presente?
Oggi daremo risposta a queste domande.

Lo farò svelandoti 4 strategie potenti e applicabili da tutti per imparare ad essere nel Qui ed Ora e Vivere nel presente.

Viviamo l’epoca dell’invasione delle informazioni, dell’invasione delle notifiche e dell’invasione, conseguente, dei nostri pensieri. Diventa sempre più complicato restare concentrati solo su quello che stiamo facendo e diventa sempre più difficile restare nel Qui ed Ora, cioè nel presente.
Come si può fare?
Se preferisci vedere il video, ecco il link:

4 luoghi metaforici per vivere: futuro, passato, altrove, presente

Bisogna innanzitutto capire che esistono 4 luoghi metaforici dove può essere indirizzata la tua attenzione:

  • Il futuro – il futuro non esiste, esisterà, ma non ora;
  • Il passato – il passato non esiste più, è esistito;
  • L’altrove – è’ tutto quello che non ci appartiene nel luogo in cui siamo (social, pensieri di posti diversi, cose che dovremmo fare in altri luoghi, ecc…);
  • Il presente – il presente è l’unica cosa reale e l’unica cosa che conta!

 

4 strategie per vivere nel “Qui e Ora”

Ecco le 4 strategie potenti per imparare a vivere il presente:

  • La presenza;

Questo è un eccellente esercizio per essere nel presente e per essere nel qui ed ora.
Bisogna porsi domande che ci fanno concentrare sulla nostra presenza domande quali:
– Cosa sto provando ora?
– Dove mi trovo?
– Qual è la mia intenzione?
– Cosa voglio fare?
Questa strategia ci permette di essere presenti nel “qui e ora”.

  • NO multitasking, SI compartimenti stagni;

Il Multitasking è un’illusione. L’essere umano per realizzare compiti ben fatti deve lavorare in monotasking, cioè facendo una sola cosa alla volta.
Perciò tutti possono fare il Multitasking, ma male! Infatti facendo più cose contemporaneamente si utilizzano molte più energie ottenendo dei risultati mediocri. Un ottimo modo di lavorare efficacemente è a compartimenti stagni: ovvero facendo una cosa alla volta. Come si può lavorare a compartimenti stagni? Eliminando i distrattori di massa, come ad esempio lo Smartphone. Elimina le distrazioni e concentrati completamente su quello che stai facendo.

  • Esercizio del Respiro consapevole;

Questo è un eccellente esercizio per ritornare nel presente, per percepire il qui ed ora.
Come si fa questa respirazione? È molto semplice: inspira con il diaframma ed espira lentamente con la bocca. Durante la respirazione concentrati sull’aria che entra e l’aria che esce magari immaginando un’aria colorata.

  • Goditi il momento;

Non esistono altri luoghi o momenti in questo istante. Goditi quello che stai facendo e vivi questo momento come se fosse unico. Anche perché è unico, l’unico momento davvero esistente.
Ricorda: il momento che stai vivendo in questo istante, mentre stai leggendo questo articolo, è unico: non ritornerà mai più: se non lo vivrai ora non potrai viverlo mai più.
Non dimenticare mai che non esistono momenti banali.
A tal proposito ti consiglio di leggere il libro “La via del guerriero di pace” oppure di vedere il film realizzato su questo: “La forza del Campione”.

Applica queste 4 strategie per essere nel “qui e ora”. Il presente è l’unica cosa che esiste, l’unico modo per vivere la nostra vita nel migliore dei modi.

Condividi questo post con il mondo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

© Copyright 2019 – Mauro Pepe Mental Coach – www.vinciconlamente.it

Shares