Federer: “L’approccio mentale è fondamentale”

Federer è probabilmente il più forte tennista di tutti i tempi. Sicuramente è quello che ha vinto più slam ed è stato più settimane al n°1 della classifica ATP.

Oggi non è più un ragazzino ma continua a giocare divinamente e continua a vincere. In questo momento che scrivo ha 36 anni è n°2 della classifica ATP ( con un fantastico recupero rispetto ai mesi precedenti ) e sta giocando il torneo di casa a Basilea.

In un’intervista, dopo il primo turno superato brillantemente, ha parlato di come affronta i match e ci sono alcuni punti che mi hanno colpito molto. Non si è mai campioni per caso:

  1. Ha fatto 21 punti su 21 prime di servizio. Questo dato è straordinario, significa che ogni volta che ha messo la prima ha fatto punto. Lui nell’intervista ha minimizzato dicendo: “Capita una volta all’anno, mi sa che è meglio non dare troppa importanza a una statistica del genere. Di certo è vero che servo bene e di solito ho buone percentuali, ma non è con una statistica del genere che si vincono i trofei.”
    Un grande Campione da peso alle cose importanti e non alle statistiche straordinarie!
  2. L’atteggiamento e la preparazione. Continuando nell’intervista parlando dell’importanza di dare supporto con atteggiamento e tattica al suo servizio Roger dice: “Credo che la chiave sia l’atteggiamento, e la preparazione tattica con i miei allenatori. Oggi mi sono sentito bene da subito, un primo set perfetto e nel secondo sono riuscito a trovare la chiave dopo poco. Servire non basta, c’è da capire come risolvere il match.”
    Il grande Campione si occupa di Risolvere i Match.
  3. Approccio mentale e preparazione mentale.  Continuando a parlare ad un certo punto il campione svizzero ha detto: “l’approccio mentale è fondamentale. Non puoi sempre e solo tirare vincenti, devi capire il gioco, soffrire!”
    Questo è l’approccio mentale dei vincenti. Non pretendono di essere perfetti né di essere sempre al top, ma di giocare ogni singolo match per vincere, soffrendo, adattandosi, capendo il gioco e trovando le soluzioni per portare a casa il match!

Grande Roger Federe, sempre pieno di spunti e di insegnamenti!

E tu stai cercando un Mental Coach per migliorare il tuo tennis?

Contattami!

Condividi questo post con il mondo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

© Copyright 2019 – Mauro Pepe Mental Coach – www.vinciconlamente.it

Shares