Instagram può distruggere la tua AUTOSTIMA

Questo articolo non è contro i social network né contro Instagram. I social, se utilizzati bene, rappresentano un’opportunità straordinaria per creare contatti, per il proprio lavoro, per le proprie amicizie. Ma utilizzato male, Instagram potrebbe distruggere la tua autostima.

 

Ma che cos’è l’autostima?

L’autostima è la stima di sé. Essa è la sensazione di essere bravo a far qualcosa (“autostima contestualizzata”) o la sensazione di essere valido o capace in generale (“autostima identità”). 

 

Come si fa a gestire l’autostima?

L’essere umano gestisce e fa crescere l’autostima attraverso le seguenti strategie inconsce: 

1 – Feedback, sia interni che esterni;

Ad esempio, quando ti dici “bravo” o ti senti bravo a fare qualcosa. Oppure quando gli altri ti dicono “bravo” per una tua abilità o capacità.

2 – Confronto con gli altri o con se stessi;

Il confronto con gli altri è stato biologicamente fondamentale per la sopravvivenza della specie umana. È una strategia che ci ha permesso di sopravvivere. 

Tale confronto viene effettuato da una parte del tuo cervello: il cervello rettile. È una strategia istintiva utilizzata per stabilire se la persona che hai di fronte è un potenziale pericolo o un’opportunità (un possibile alleato). 

Quindi, è naturale fare spesso dei confronti con le altre persone e i risultati che esse raggiungono. In questo modo tendi ad aumentare la tua autostima o, come spesso succede, a distruggerla. 

3 – Interpretazioni del confronto;

Le interpretazioni del confronto sono la parte più importante per far crescere o distruggere l’autostima. Infatti a causa della cattiva interpretazione data al confronto con qualcuno/qualcosa, si potrebbe diminuire la propria autostima. 

Con ciò si potrebbero creare delle generalizzazioni che porteranno ad una posizione di inferiorità.

 

Questo è il link nel caso tu preferissi vedere il video.

 

In che modo Instagram incide sulla nostra autostima?

Come si percepisce dal nome, (proviene dalla parola “instant”), Instagram è un social molto “veloce”.

In questo social il confronto con gli altri è spesso veloce ed istintivo (confronto sulla bellezza, successo, risultati, follower, ecc….). 

Spesso però, si tratta di falsi confronti. Infatti la maggioranza dei contenuti Instagram sono modificati con photoshop e non rappresentano la vera realtà. 

Anche le persone con cui ci confrontiamo sui social hanno i loro “momenti no”. Naturalmente sui social si cerca di mostrare la parte migliore di se stessi.

 

Per cui è importante l’interpretazione che dai ai confronti che tendi a fare. In base all’interpretazione rischierai di distruggere la tua autostima. 

Condividi questo post con il mondo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

© Copyright 2019 – Mauro Pepe Mental Coach – www.vinciconlamente.it

Shares