Vincere l’Ansia sociale

In questo articolo ti rivelerò la migliore strategie per vincere l’ansia sociale o anche detta Fobia Sociale.

L’ansia Sociale è paragonabile ad una paura intensa di trovarsi in una particolare situazione sociale e subire un giudizio o percepire che altre persone stanno giudicando. 

 

Purtroppo sull’ansia sociale si è speculato troppo, soprattutto dal punto di vista economico e dopo ti racconterò anche una brutta storia che ha come protagonista la casa farmaceutica Roche.

Se preferisci vedere il video:

Che cosa è l’Ansia sociale

Partiamo dal definire prima cosa non è ansia sociale. Non è una malattia e non è una patologia. L’ansia sociale o la fobia sociale è uno stato emozionale caratterizzato da una forte paura, una forte ansia e un senso di vergogna.

Anche se non è una malattia questa tipologia di ansia è a volte bloccate e innesca delle reazioni di fuga. Infatti chi prova forte l’ansia sociale tende a:

  • Fuggire da situazioni a rischio
  • Evitare sfide
  • Evitare giudizi
  • Isolarsi

 

Sintomi Ansia Sociale e Fobia Sociale

Vediamo quali sono i sintomi dell’ansia e della fobia sociale:

  • Ansia generalizzata di fronte a gruppi di persone, specie se queste sono tra loro in confidenza, con ipervigilanza verso gli sguardi, la postura e i gesti degli altri
  • Ansia anticipatoria, che cioè si verifica durante tutto il periodo che precede la situazione temuta (anche a distanza di settimane o mesi)
  • Cali di concentrazione (fino a paralisi intellettiva)
  • Distogliere lo sguardo se fissati direttamente
  • Tic nervosi 
  • Insorgenza di balbuzie, che, in presenza di altre persone, alimenta ulteriormente lo stato d’ansia e di imbarazzo
  • Timore di parlare troppo forte o troppo piano o di non essere capito
  • Pensieri aggressivi, masochisti o suicidi 
  • Attacchi di panico
  • Timore di essere osservati e valutati negativamente o di fare brutta figura con gli altri; estrema sensibilità ai giudizi altrui
  • Timore reale o immotivato di essere giudicati per il proprio aspetto fisico e di essere considerati esteticamente sgradevoli
  • Sensazione generale di inferiorità e scarsissima fiducia in se stessi
  • Timore che le proprie opinioni possano non interessare agli altri e che la propria compagnia non sia gradita
  • Timore di non essere in grado di comportarsi in modo adeguato nelle situazioni sociali
  • Spossatezza fisica dovuta a continuo stress e preoccupazione
  • Sentirsi più a proprio agio nei contatti virtuali (chat, social network) che in quelli reali

 

Situazioni Temute dell’Ansia sociale

Chi prova Ansia sociale teme situazioni come:

  • Parlare in pubblico
  • Parlare al telefono (rari casi)
  • Essere al centro dell’attenzione
  • Mangiare o bere in presenza di altre persone, specie se lo si fa da soli
  • Partecipare ad eventi in gruppo
  • Fare acquisti nei negozi o locali di consumo
  • Guardare negli occhi le persone
  • Iniziare una conversazione o inserirsi in una già avviata
  • Essere presentati ad altre persone; fare nuove amicizie
  • Dare o difendere le proprie opinioni
  • Incontrarsi con persone da cui si è attratti
  • Essere soli vicino a gruppi di persone in atteggiamento colloquiale
  • Parlare con persone di autorità
  • Fare o ricevere complimenti
  • Situazioni dove è richiesta qualsiasi “performance” (ad esempio il sesso)

 

Brutta storia con la Roche

Nel 1997 la casa farmaceutica Roche mise sul mercato un farmaco che avrebbe dovuto “guarire” l’Ansia Sociale. Si fece supportare anche da medici e cliniche.

Dopo qualche anno e dopo aver venduto moltissimi di questi medicinali hanno dovuto ritirarlo dal mercato perché dannoso alla salute e non risolveva un bel niente.

 

Vincere l’ansia sociale e la fobia sociale

Se anche i medicinali sono falliti per L’Ansia sociale, il modo migliore per vincere l’ansia sociale, come tutte le forme di ansia, è un percorso di crescita personale.

Nello specifico dell’ansia sociale è necessario crescere sui seguenti punti:

 

  1. Migliorare l’Autostima
  2. Imparare strategie come l’interruzione di modulo
  3. Migliorare le proprie abilità comunicative
  4. Ciclo del giudizio (uscire dal)

 

Se tu hai sperimentato questa forma di ansia troverai benefici nel leggere questo articolo.

Condividi questo post con il mondo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

© Copyright 2019 – Mauro Pepe Mental Coach – www.vinciconlamente.it

Shares