Vincere l’IPOCONDRIA: Sintomi, Cause e Soluzioni!

Oggi si parla dell’Ipocondria.

Vedremo in questo articolo:

  • i sintomi
  • le cause
  • le soluzioni

Inoltre capiremo se esistono davvero gli Ipocondriaci. L’ipocondriaco come si definisce e come può fare per riprendere in mano la sua vita.

Secondo l’ordine dei medici tra il 4 e 9% dei loro pazienti provano ipocondria.

Se preferisci vedere il video

 

Definizione di Ipocondria

Cosa è davvero l’Ipocondria?

L’ipocondria è un atteggiamento psichico caratterizzato da una costante apprensione per la propria salute e da un’ansiosa o ossessiva tendenza a sopravvalutare i minimi disturbi.

Le parole chiave della definizione sono:

  • Atteggiamento psichico (o mentale)
  • Apprensione per la propria salute
  • Sopravvalutare i minimi disturbi

Non esistono gli ipocondriaci, poiché non è una caratteristica umana. Perciò chi dice “io sono ipocondriaco/a”, lo sta incidendo nella sua identità, quando in realtà non è una caratteristica umana. Esiste l’Ipocondria che è un atteggiamento mentale improduttivo.

Sintomi dell’Ipocondria

Vediamo quali sono i più comuni Sintomi dell’Ipocondria:

 1) Ansia e Paura

  • di malattie
  • dei dolori
  • alterazioni fisiologiche (battiti cardiaci, dolori intercostali, braccio sx, ecc…)

2) Preoccupazione per la propria salute in maniera eccessiva,

che nasce osservando persone malate generalmente.

3) Visite Mediche eccessive (con deterioramento del rapporto con il medico di fiducia), 

infatti spesso si tende a non dare molta importanza a quanto ci viene detto dal medico avvalorando soprattutto le nostre convinzioni interne. 

Cause dell’Ipocondria

Da che cosa è causata l’ipocondria? Generalmente da:

A) Traumi:

I traumi possono essere malattie dei cari o proprie malattie, immaginare di avere una malattia che ha avuto un’altra persona.

Tali traumi non dipendono dall’emozione che abbiamo provato di fronte ad una nostra malattia o quella di un nostro caro, piuttosto di quanto è stata alimentata negli anni. Questa si alimenta inconsciamente (perché inconsciamente vogliamo stare lontani da una determinata malattia) o anche consciamente e viene alimentata da continui pensieri improduttivi.

B) Abitudini improduttive

Restare agganciati con i pensieri negativi, focus sbagliato su alcuni segnali del corpo). Tali abitudini di pensiero sono tra le cause principali delle malattie psico-somatiche.

C) Circolo vizioso

 Il circolo vizioso si stabilisce tra Sintomo – Amplificatore – Ricerca della conferma – Paura. Questo circolo ripetendosi in continuazione dà vita all’ipocondria.

Soluzioni all’Ipocondria

In che modo si può risolvere l’ipocondria? Vediamo adesso le possibili soluzioni:

A) Assolutamente no medicinali,

è un atteggiamento mentale, il medicinale non aiuta in nessun modo;

B) Risolvere i traumi,

eliminando le neuro associazioni, ristrutturando i ricordi ad alto impatto emozionale doloroso. Lo si può fare facilmente con l’aiuto di un Mental Coach;

C) Cambiare abitudini,

andando ad eliminare le abitudini improduttive trasformandole in altre più produttive;

D) Distruggere il circolo vizioso.

 

Tu vuoi vincere la tua ipocondria? Segui questi consigli.

Condividi questo post con il mondo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

© Copyright 2019 – Mauro Pepe Mental Coach – www.vinciconlamente.it

Shares